venerdì 8 maggio 2015

Vegan strapazzato di asparagi

Un abbinamento super classico è quello degli asparagi con le uova..... ma se non si mangia le uova? se non si hanno più uova in casa?? che cosa si può fare??
Ecco la mia proposta: pastella di farina di ceci e asparagi saltati in padella per una versione tutta veg delle uova strapazzate o una alternativa stuzzicante alla farinata tradizionale.



Ingredienti per 4 persone:

1 mazzo di asparagi circa 1 kg
1 cipollotto fresco
200 gr farina di ceci
400 ml acqua
sale
pepe
olio evo
origano fresco

Lavate gli asparagi, eliminate la parte terminale del gambo quella più dura. Tagliate gli asparagi a rondelle lasciano le punte intere. Pulite il cipolloto, lavatelo, e tagliatore a rondelle sottili. In una padella antiaderente scaldare 2 cucchiai di olio evo e soffriggere il cipollotto, aggiungere gli asparagi, e saltare a fuoco vivo. Salate, aggiungete l'origano fresco tritato grossolanamente e cuocete fino a quando gli asparagi saranno teneri. 
Mentre gli asparagi cuociono, preparate la pastella di farina di ceci, mischiando la farina con l'acqua e mescolando bene con una frusta per sciogliere tutti i possibili grumi. Salare leggermente la pastella. quando gli asparagi sono cotti aggiungeteli alla pastella di ceci. 
Nella stessa padella antiaderente in cui avete cotto gli asparagi versate 1 cucchiaino di olio evo e ungete bene tutta la superficie, versare una abbondante mestolo del mix di pastella e asparagi. Cuocetelo come se fosse una frittata, dopo aver girato la farifrittata sul secondo lato lasciatela cuocere qualche minuto poi rompetela usando una forchetta di legno lasciate cuocere fino a che lo strapazzato di asparagi sarà ben dorato, tenete in caldo. Ripetere l'operazione fino ad esaurimento della pastella. Spolverate lo strapazzato di asparagi con abbondante pepe macinato e servire, accompagnato da una bella insalata, da teneri fagiolini o da qualunque contorno sia di vostro gradimento.