mercoledì 16 aprile 2014

Lupini, zucchine e basilico: le vegan polpette di primavera... una scoperta irresistibile!

Sono mesi che voglio provare ad utilizzare i lupini per una qualche preparazione, da cioè quando la mia amica Erica de La Cuocherellona con le sue idee stuzzicanti mi ha messo in testa che dovevo provare questo ingrediente magico...... A dire il vero per me i lupini erano finora collegati solo allo sfortunato affare dei lupini di cui Verga racconta ne I Malavoglia, sapevo che potevano essere uno snack gustoso ma ammetto di averli comprati forse solo una volta nella mia vita! Così finalmente mi sono decisa  e curiosando in giro per la rete ho scoperto che sono molto usati nelle ricette vegane o vegetariane. Come primo tentativo, anche per proporre la ricetta a tutta la famiglia e evitare che mio figlio la scartasse a priori ho pensato a delle polpette...magari con le zucchine che sono le verdure che mio figlio ama di più. Quindi ispirando mi alla ricetta di quandovegteloaspetti ho finalmente provato a trasformare i lupini! che dire... una meravigliosa scoperta, il loro gusto è particolare ma delicato, non copre gli altri sapore ma li arricchisce. la consistenza è vellutata ma ricca. Insomma una vera goduria ad ogni morso!

Ingredienti

100 gr di lupini sbucciati
300 gr zucchine tagliate a cubetti
10 foglie di basilico
3 cucchiai di farina di ceci
pangrattato mischiato a 1 cucchiaino di semi di sesamo per impanare
1 spicchio di aglio
olio evo

In una padellino scaldate  un pochino di olio evo con l'aglio, aggiungete le zucchine e fate cuocere a fuoco medio fino a quando saranno terne e ben rosolate.
Nel boccale del frullatore ad immersione, riducete  i lupini a crema. 















Unite le zucchine, il basilico e frullate fino ad avere un composto omogeneo e liscio. 
Io non ho aggiunto sale perché i lupini sono già piuttosto sapidi, assaggiate il composto pira di salare.








Unite la farina di ceci. 





Aiutandovi con un cucchiaio realizzate delle polpettine schiacciate che passerete nel pangrattato mischiato ai semi di sesamo. 
Ungere leggermente una pentola antiaderente e cuocere le polpette fino a quando non saranno ben dorate su entrambi i lati.