lunedì 11 agosto 2014

Philadelphia di soia al profumo di menta, limone, e capperi


Quando mangiavo i latticini adoravo tutti i tipi di formaggio spalmabile e avevo imparato a preparare una sorta di Philadelphia leggero partendo dallo yogurt intero. Era una preparazione che adoravo perché velocissima da preparare mi premetteva di avere sempre in frigo una alternativa più leggera ad altri formaggi senza rinunciare assolutamente al gusto e alla consistenza avvolgente. Non utilizzando più nella mia cucina il latte e  suoi derivati ho provato a realizzatene una versione di soia.... e il risultato è sorprendentemente buono! Il procedimento che ho utilizzato è identico a quello usato per preparare questo formaggio partendo dallo yogurt intero, quindi voi potete decidere di usare quello che preferite. In questo caso io alla fine ho aromatizzato il formaggio con buccia di limone, foglioline di menta e capperi ma naturalmente si può dare libero sfogo alla fantasia e usare, pomodori secchi, funghi, olive, pesto di sedano, zenzero fresco, curcuma o curry... insomma tutto ciò che il vostro estro e il vostro gusto vi suggerisce. 


Ingredienti

1 vasetto di yogurt di soia naturale da 250 gr
1 cucchiaino da caffè raso di sale
la buccia di un limone naturale
6 foglioline di menta fresca
8 capperi sotto sale

Il procedimento è molto semplice: aggiungere il sale allo yogurt e mescolare bene. A questo punto servono una ciotola grande, un colino, e un panno sottile (io uso dei fazzoletti di stoffa leggeri... quando ci siamo sposati me ne hanno regalati tanti ma nessuno li usa in casa, quindi li riciclo in cucina!). Appoggiate il panno sul colino, versate lo yogurt salato e chiudete con un elastico o un nastrino.

Riponete in frigo, lo yogurt deve perdere tutta l'acqua e assumere la consistenza cremosa del Philadelphia. Ci vorranno circa 8-10 ore. Di tanto in tanto svuotate la ciotola in cui si raccoglierà l'acqua.


Trascorso questo tempo otterrete una crema compatta di yogurt che è già pronta per essere mangiata, se usate lo yogurt di latte intero vi assicuro che sarà già eccezionale così... se, come me, usate quello di soia dipende dallo yogurt di partenza che userete. Io ne ho usato uno che trovo molto buono già in partenza quindi anche al naturale il mio Philadelphia era molto buono.


Grattugiate la buccia del limone, e tritate finemente la menta e i capperi. Aggiungeteli al formaggio di soia, mescolate bene. Riponete in un vasetto di vetro e conservate in frigo, si mantiene qualche giorno... ma vista la dose ridotta a casa mia non arriva all'ora di cena!