lunedì 9 settembre 2013

Le mille forme dell'amore: biscotti con crusca di avena nocciole e uvetta


In una domenica pomeriggio di fine estate, una leggera influenza impedisce al tuo bimbo di stare fuori.  Quale passatempo migliore che impastare e creare con l'impasto dei biscotti. Ero partita con l'idea di preparare una scorta di biscotti senza latticini per la colazione (sopratutto la mia!), ma poi il mio piccolo aiutante ha preso il sopravvento. 
Così nascono questi croccanti e deliziosi bastoncini. La forma, inconsueta e irregolare, è quella scelta da mio figlio che guardandomi con i suoi occhioni mi ha detto faccio io una bella forma a bastoncino..... eccoli quindi, le mille forme dell'amore: uno diverso dall'altro fragranti e croccanti biscotti profumati di nocciola del Piemonte e ricchi di uvette. 


Ingredienti

150 gr semola di grano duro
150 gr cruscad'avena
100 gr di nocciole Piemonte
50 gr noci brasiliane
50 gr uvetta 
100 gr zucchero di canna
2 uova
1/2 cucchiaino bicarbonato
zucchero a velo per decorare a piacere

Ridurre le noci brasiliane in briciole grossolane, unirle alla farina integrale, alla crusca, al bicarbonato, e allo zucchero. Versare il tutto su una spianatoia, formando una fontana. Fare un buco al centro della fontana (come quando si procede alla preparazione della pasta frolla). Nel mixer frullare a lungo le nocciole del Piemonte fino ad ottenere una pasta liscia, quasi spalmabile. Aggiungere l'impasto di nocciole al centro delle farine insieme alle uova, e all'uvetta, lavorare velocemente l'impasto fino ad ottenere una pasta compatta. Avvolgere nella pellicola e lasciar riposare circa 30 minuti in forno. 
Togliere la pasta dal frigo e preparare i biscotti. La mia idea iniziale era di preparare dei biscotti rotondi stendendo la pasta e usando un coppapasta. Mio figlio invece ha preferito fare dei lunghi salsiccioti di impasto e poi schiacciarli in modo irregolare. Devo dire che per questo tipo d'impasto questa forma a bastoncino si è rivelata adatta, perfetta per l'inzuppo!
Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti. Devono colorirsi ma non troppo altrimenti l'impasto risulta eccessivamente duro. Si tratta di biscotti secchi perfetti per la prima colazione o per un momento di pausa durante la giornata. 


Il loro sapore è intenso e profumato e la loro consistenza rustica a causa della presenza della crusca d'avena.