sabato 21 marzo 2015

vegan tartufi o piccole bombe al cioccolato... solo per super golosi

E così rieccomi presa nel vortice dei dolci vegano- cudisti...  inutile, più ne preparo. più ne assaggio e più penso che siano buonissimi. Questa volta ero alla ricerca di una idea per una dolcetto di piccole dimensioni ma golosissimo e "sano" per potermi concede ogni giorno un inizio di giornata pieno di energia. Così ho pensato a questi piccoli tartufi, ricchi di frutta secca, cacao e naturalmente dolci. A dire la verità sono perfetti anche per chiudere un pasto... i miei ospiti li hanno graditi molto insieme al caffè ma vi assicuro che sono una colazione super energetica che vi garantirà concentrazione e forza per tutta la mattina.


Ingredienti per circa 20 tartufini

2 tazzine da caffè di cacao raw
1 tazzina da caffè di cocco grattugiato secco
1/2 tazza di semi di girasole
1/2 di anacardi (non salati)
1 cucchiaio di burro di cocco
12 datteri lasciati rinvenire in acqua a temperatura ambiente per 4-5 ore
2 cucchiai di sciroppo d'agave


Nel mixer frullare il cocco, i semi di girasole, e gli anacardi fino a ridurli in crema. Aggiungete il cacao, i datteri a cui avrete tolto il nocciolo, lo sciroppo di agave, e il burro di cocco. Frullare tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se risultasse troppo asciutto e sbriciolato aggiungere 1-2 cucchiai di latte di mandorla.
Con le mani inumidite di acqua tiepida fate delle pallini grandi come una noce e disponetele in piromani di carta. Potete anche decidere di passare le palline nel cacao o in nocciole tritate finemente.
Lasciate riposare in  frigo 2-3 ore.... poi lasciatevi conquistare dalla loro morbida dolcezza.