lunedì 12 maggio 2014

VEGburger di melanzane e patate....per un panino tutto vegetale!


Se vi dicessi che questa idea nasce principalmente dal fatto che volevo provare a cuocere la verdura nel microonde?? Ammetto sinceramente che pur avendo questo magico forno ormai da tanti anni lo uso essenzialmente per scongelare e scaldare.... ma a volte può semplificare la vita, come in questo caso! Infatti cuocendo la verdura rapidamente e senza sporcare ti permette di ottimizzare i tempi e quando l'ora di cena si avvicina e ci sono mille cose da fare può essere un grande aiuto!
Così ho preparato questa versione tutta vegetale degli hamburger, morbidi saporiti dentro, croccanti e dorati fuori... ottimi da soli, sono finti in morbide pagnotte con insalata pomodoro e salsa rubra per mio marito e mio figlio.



Ingredienti

1 melanzana viola
2 patate medie
1 scalogno
1 ciuffetto di basilico
pangrattato
sale e pepe
olio evo


Pulire e tagliare a cubotti le verdure, metterle in una pirofila adatta alla cottura al microonde e cuocere secondo le istruzioni del vostro forno (per me sono bastati 10 min a max potenza mescolando di tanto in tanto). 






Le verdure diventeranno tenere ma non acquose rendendo gli hamburger più consistenti. Schiacciare le verdure con uno schiaccia patate, per ottenere una consistenza un po' grossolana. Aggiungere il basilico tritato, lo scalogno ridotto a dadolata che avrete velocemente saltato in un padellino con un cucchiaino di olio evo, il sale e il pepe a piacere, e 1 cucchiaio di pangrattato per rendere il composto un po' più sodo (se dovesse essere molto morbido aggiungete ancora un po' di pangrattato ma fate attenzione perché piano piano assorbe i liquidi, vi consiglio di cominciare con 1 cucchiaio e poi lasciare riposare l'impasto 5 minuti e verificarne la consistenza).



 Ricavate dal composto dei vegburger della grandezza che preferite, passateli bene nel pangrattato, quindi cuoceteli in una padella larga con un filo di olio evo. Cuoceteli fino a quando saranno ben dorati su entrambi i lati. Scolateli su carta assorbente e servite con una bella insalata e qualche saletta di vostro gradimento!