mercoledì 9 ottobre 2013

Biscottini di buon compleanno

Oggi è il compleanno del mio amico e collega Mario, ci conosciamo ormai da quasi dieci anni... non si poteva non festeggiare. Così insieme ad altri colleghi abbiamo preparato un piccola pausa caffè: una torta buonissima e i miei biscotti, qualcosa da bere e la mattinata è iniziata per tutti molto meglio.
Per preparare questa versione dei coockies al cioccolato ho utilizzato la margarina che mi preparo io per evitare il più possibile grassi idrogenati o oli vegetali non meglio identificati che sovente si trovano in quelle industriali (se volte usare quelle industriali .... leggete attentamente le etichette prima di comprarle!!). Da un pò volevo postare la  ricetta per preparare la margarina perchè penso che a tanti possa interessare ma poi mi sono accorta che la mia cara amica Erica de La cuocherellona ha già pubblicato un post perfetto in cui presenta la stessa ricetta che uso io, lei è chiarissima nella sua spiegazione e seguendo le sue indicazioni non potete sbagliare, io non avrei potuto spiegare meglio il procedimento. Di seguito nella ricetta trovate il link al suo post.
Per chi lo preferisce nella ricetta può sostituire la margarina con il burro e il latte di avena con quello che più gli piace... (secondo me il latte di mandorla sarebbe un ottima alternativa!)

Ingredienti

100 gr farina di riso
200 gr farina 0
80 gr di mandorle brasiliane
180 gr zucchero di canna
50 gr  margarina fatta in casa  (vedi ricetta di La cuocherellona)
1 uovo
50 ml circa di latte di avena 
100 gr di cioccolato fondente ridotto in scaglie
1 cucchiaino colmo di lievito per dolci

La preparazione è molto semplice: nel mixer ridurre a farina le mandorle brasiliane, aggiungere lo zucchero e mischiare. Inserire le farine, lo lievito, l'uovo, e la margarina e mischiare. Aggiungere tanto latte quanto basta per avere una frolla morbida (potrebbe non servire tutto quello indicato dipende da quanto assorbono le farine e da quanto morbida è la margarina che usate). Capovolgere la frolla su un piano di lavoro, aggiungere il cioccolato in scaglie e lavorare velocemente per non scaldare troppo la pasta. Fare una palla di pasta, mettere a riposare in frigo almeno 30 minuti coperta con pellicola per alimenti.
Trascorso questo tempo ricavare dall'impasto ben freddo tante palline, sistemarle sulla placca del forno coperta da carta da forno schiacciandole leggermente (sistematele ben distanziate tra loro in modo che non si attacchino durante la cottura).
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare e servire... per colazione, merenda, dopocena.... insomma c'è sempre un buon momento per mangiare un buon biscotto!!