sabato 15 giugno 2013

Frittata di cipolle senza uova

In questi primi weekend di vera estate viene voglia di passare tutto il giorno all'aria aperta, di andare al mare, in campagna, in montagna.... di lasciarsi la quotidianità alle spalle e di inventarsi qualche giornata di spensierato relax.
Ecco una ricetta che potete utilizzare per un picnic, per una merenda in giardino, per un aperitivo in terrazzo o più semplicemente per un pasto un pò diverso.
Si tratta di una specie di farinata cotta in padella, arricchita con cipolline fresche e un pò di rosmarino.... una spolverata di pepe e.... provare per credere quanto è buona.



Ingredienti per 4 persone

150 gr farina di ceci
250 ml acqua
3 cipolle fresche non troppo grosse
1 rametto di rosmarino
sale
olio evo


In una ciotola mischiare la farina di ceci con l'acqua fino ad ottenere una pastella liscia. Coprire e lasciare riposare almeno 2 ore (come per la farinata il segreto per la buona riuscita del piatto e il tempo di riposo della pastella), eliminare la schiuma che si crea in superficie.
Tagliare le cipolle a fettine sottili, cuocerle in padella  con 2 cucchiai di olio evo. Lasciare colorire le cipolle poi abbassare la fiamma e cuocere fino a quando saranno ben cotte, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. 
Unire le cipolle alla pastella di ceci. Salare la pastella.
A questo punto prendere una padella larga, aggiungere 3 cucchiai di olio evo. Quando l'olio sarà ben caldo versare la pastella e aggiunger qualche aghetto di rosmarino.



Cuocere come una frittata 6-8 minuti per parte a fiamma media. Su entrambi i lati  si deve formare una bella crosticina dorata. Sformare tagliare come la farinata e spolverare a piacere di pepe macinato al momento.