domenica 2 giugno 2013

Involtini di melanzane con patè di tofu




 Questa ricetta è una libera interpretazione di una ricetta che mi ha insegnato la mia amica Magda, nella versione originale il risultato era un specie di millefoglie di melanzana, ma i sapori restano gli stessi. Si tratta di un piatto leggero ma sorprendentemente ricco di sapori e profumi primaverili.
Devo dire che il patè di tofu fatto così mi ha piacevolmente sorpreso, ha una consistenza morbida ma non molle e accompagnato dai pomodori secchi e dai capperi si arricchisce di sapore avvolgenti.


Ingredienti

2 melanzane piccole o 1 grande
125 grammi tofu naturale
5 pomodori secchi
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 ciuffetto di basilico
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di olio di sesamo

3 pomodori maturi per la guarnizione

Affettare le melanzane nel senso della lunghezza, cospargerle di sale e metterle in un scola pasta a perdere la loro acqua.  Lavare e asciugare benissimo. Cuocere su una bistecchiera o una padella antiaderente appena unta con un pò di olio.


Quando le melanzane sono cotte metterle a raffreddare. Nel frattempo preparare il patè. Nel mixer mettere il tofu tagliato a pezzettoni, i pomodori secchi, i capperi sciacquati dal loro sale, il basilico, l'olio evo e l'olio di sesamo (l'olio di sesamo è molto profumato se per voi è troppo intenso sostituite con un cucchiaino di semi di sesamo tostati che danno una consistenza croccante al patè).



Appoggiare le melanzane su un tagliere  o su di un piatto spalmare  con un cucchiaio di patè. Arrotolare e sistemare su un piatto.


Per accompagnare e guarnire, tagliare a cubetti piccoli i pomodori fraschi condire con sale olio evo, uno spicchio di aglio  (se piace), e un pò di basilico. Lasciare insaporire per qualche minuto. Versare il condimento sugli involtini di melanzana. 
Sarebbe meglio preparare questo piatto con un leggero anticipo in modo da lasciarlo riposare in frigo per circa 30 minuti in modo che i sapori si fondano....sarà ancora più buono!