lunedì 29 luglio 2013

Tofu fritto alla curcuma con salsa al curry


L'altra sera ho provato una ricetta che mi ha insegnato mia sorella e devo dire che l'ho trovata buonissima. Leggera e molto saporita, perfetta per una cenetta estiva e assolutamente vegana.
Si tratta di pezzetti di tofu (al naturale) infarinati con farina di riso e curcuma e fritti, serviti con semini vari e una salsa preparata con carota, cipolla, salsa di pomodoro, e curry. Davvero stuzzicante..... e super veloce da preparare!!! 


Ingredienti per 4 persone

250 gr Tofu al naturale
farina di riso
curcuma in polvere
curry 
500 gr passata di pomodoro
2 carote
1 cipolla rossa piccola
olio evo
Semi misti (sesamo, papavero, zucca, girasole) per guarnire 
sale q.b.

Pelate le carote e pulite la cipolla, riducete la cipolla a una dadolata piccola e le carote a pezzettoni.  Soffriggere la cipolla in 2 cucchiai di olio evo fino a quando sarà dorata, aggiungere le carote e far rosolare bene anche quelle. Cuocere fino a quando le carote non cominceranno ad essere tenere. Aggiungere la passata di pomodoro e il curry. Lasciar cuocere il sugo ancora circa un quarto d'ora perchè si restringa un po' le verdure finiscano di cuocersi. Aggiustare di sale.
Tagliare il tofu a fettine sottili, mischiare la farina di riso con 2 cucchiaini di curcuma (se non vi piace la curcuma potete sostituire con curry o paprica o altre spezie di vostro gradimento) e impanate bene le fettine di tofu. In una padella larga scaldare 4 cucchiai di olio evo ( non deve cuocere in olio fondo basta che la padella sia velata dall'olio). Quando l'olio è caldo friggere il tofu lasciando cuocere un paio di minuti per lato, o comunque fino a quando non si forma una bella corosticina. Scolare su un foglio di carta da cucina perchè perda l'olio in eccesso, salare leggermente e servire, spolverati con i semini misti di sesamo, papavero, zucca, lino e girasole,  accompagnato dalla salsina al curry.