giovedì 9 maggio 2013

La pasta di primavera


Mentre tornavamo a casa dalla scuola materna, questa sera, mio figlio mi ha chiesto se avevo dei pomodori perché per cena voleva che gli preparassi il suo sugo per la pasta preferito.
Finalmente cominciano ad esserci pomodori buoni davvero..... profumano di estate ed lasciano pensare alle belle giornate che si spera arriveranno. E' il momento giusto per ritornare a mangiare con soddisfazione questo sughetto.


 Si tratta del sugo  con i pomodori freschi e il basilico, il più semplice che ci sia e che credo ciascuno di noi abbia già preparato migliaia di volte ma che ogni volta mi fa pensare che non ci sia niente di più buono di una buon piatto di pasta al pomodoro.


Ingredienti per 1 persona:

2 pomodori (della qualità che vi piace di più)
uno spicchio di aglio
un rametto di basilico
1 cucchiaio di olio evo
sale a piacere


Tagliare i pomodori a cubetti piccolini ma non troppo, aggiungere l'aglio tagliato a metà e il basilico spezzettato con le mani. Condire con un pizzico di sale e un cucchiaio di olio.
A mio parere il segreto per la perfetta riuscita di questo sughetto e prepararlo con un leggero anticipo rispetto al momento in cui lo si mangerà. In questo modo i sapori ed i profumi si fondono perfettamente e il risultato è semplicemente perfetto.