domenica 5 maggio 2013

Riso basmati e barbe di frate piccanti




Oggi viene mia sorella a pranzo.....ecco quindi l'occasione per provare qualche gustosa ricetta veg!
Questa estate mia sorella ha deciso di diventare vegetariana  e suo marito dopo poco tempo si è unito in questa scelta. Di recente mia sorella ha deciso che vegetariana non bastava ed è diventata vegana.... quindi addio anche uova e formaggio.....
Io rimango serenamente carnivora ma siccome penso che siamo quello che mangiamo...... un pò di consapevolezza a tavola non credo che guasti.... Quindi mi piace curiosare nel mondo delle ricette naturali, vegetariane e vegane, e sperimentare nuovi sapori, nuovi ingredienti e nuove combinazioni.
Così da qualche mese alimenti tipici della dieta vegetariana e vegana (come la soia, il tofu, il seitan....ed altro ancora) sono entrati a far parte della mia dispensa.
Per questo pranzo domenicale ho pensato di cominciare con un riso basmati piccante accompagnato da barbe di frate.


Ingredienti per 4 persone

250 gr riso basmati
1 mazzo di barbe di frate
3 scalogni
peperoncino a piacere
olio evo quanto basta
1 spicchio di aglio
brodo vegetale

Lavare bene le barbe di frate e sbollentarle in acqua salata. nel frattempo preparate il riso.


Affettare sottilmente 1 scalogno e farlo soffriggere in un cucchiaio di olio evo. Aggiungere il riso e farlo tostare. Coprire con il brodo vegetale in quantità pari al doppio del peso del riso. Coprire la pentola abbassare la fiamma al minimo e cuocere 15 minuti circa e cuocere il riso senza mai mescolare. A cottura il brodo deve essere stato assorbito completamente e sulla superficie si formano delle piccole bollicine. Sgranare  il riso con un forchetta.



Affettate gli scalogni rimanenti soffriggere insieme all'aglio in un cucchiaio di olio evo. Aggiungere le barbe di frate ben scolate e saltare in padella aggiungendo peperoncino a piacere.



presentazione: mettere al centro del piatto un coppapasta rotondo versare un pò di riso e dargli forma aiutandosi con un cucchiaio. Arrotolare le barbe di frate come se fossero spaghetti e appoggiare sul "toritino" di riso.



  









Polpette di granulato di soia, patate maggiorana e basilico

biscotti di pasta frolla veg con scaglie di cioccolato